Meteco nel Mondo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABBY Deserto Merzouga 2000.jpg
 
-Io sono stato qui e nessuno racconterà la mia storia- aveva scritto una donna, forse, o un uomo. E quando?
Pensava alla sua saga personale, unica e irripetibile, o l’aveva fatto in nome di tutti coloro che non vengono mai citati nei notiziari, che non hanno biografie, ma solo un labile passaggio per le strade della vita
— LUIS Sepulveda

 
Raccontare storie comuni per evitare che cadano nell’oblio e laddove la lingua è una barriera saranno le immagini a parlare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABBY_Essaouira_Fisherman_2000.jpg

Invece di raccontare l’audace vita di un uomo d’affari che riesce a diventare il maggior azionista di una fabbrica di rubinetti per l’acqua potabile, preferisco narrare la storia di un umile idraulico preoccupato perché certi rubinetti gocciolano, perdono acqua e così, per evitarlo, al tramonto della sua vita condivide le proprie conoscenze con la gente umile del quartiere, dove gli do voce perché spieghi il portento dell’acqua, la duttilità di certi metalli, il nesso che lega un attrezzo alla mano nell’esaudire un desiderio.
— luis sepulveda