Blog

Tra gli alberi dell'Ardèche

La frenesia della vita in città occulta costantemente il piacere delle piccole cose e il logico ritmo vitale che solo luoghi incontaminati hanno l'onore di regalarci. Il villaggio di Cabanes Perchés di St Julien de Labrousse, nel cuore dell'Ardeche, a un paio d'ore da Lione é il luogo adatto per riscoprire la genuinità di un'esistenza a diretto contatto con la natura incontaminata e per vivere un'avventurosa esperienza senza alcun tipo di comfort.

 

Il mini villaggio formato da otto capanne appollaiate su degli alberi, é una finestra naturale sulla vallata dell'Eyrieux e sulla catena montuosa delle Cévennes. Le 8 capanne sono situate tra i 4 e gli 8 metri d'altezza dal suolo e sono prive di elettricità e riscaldamento, pertanto gli amanti degli hotel di lusso devono munirsi di ottimi sacchi a pelo per trascorrere tranquillamente le rigide notti di montagna.
 

Prima di accedere alle capanne lo staff munisce i visitatori di casco, imbracatura e moschettoni ed é obbligatorio passare un piccolo test di arrampicata perché per raggiungere la vetta delle capanne bisogna scalare delle oscillanti scale di corda agganciate agli alberi. 

Dall'alto della capanna, accarezzati dal profumo degli alberi, si vivono attimi senza tempo, notti sotto il cielo stellato, tra i suoni della foresta, ci si sveglia con il cinguettio degli uccelli per poi gustare una ricca colazione servita in un paniere legato ad una carrucola.

Durante la giornata é possibile abbandonarsi nel calmo ritmo dei tipici paesini circostanti o camminare lungo i sentieri di montagna per immergersi nella natura lussureggiante e selvaggia.

Indipendentemente dal lasso di tempo trascorso in questo luogo meraviglioso, si ha l'impressione di farsi ingurgitare dalla maestosità della natura per seguire l'armonica cadenza del suo spazio e riscoprire il fondamento dell'esistenza nella sua configurazione primordiale.       

Massimiliano RuggieriComment